Crisi Eaton, Bolzonello: «Un milione e mezzo di euro per il riassorbimento del personale delle aziende in crisi»

Il vicepresidente: «In Giunta abbiamo alzato l’asticella dell’intensità dei contributi per chi assume i lavoratori di un’azienda in crisi portandoli dal 50 al 75%»

«Un milione e mezzo di euro che serviranno per l’estensione dei contributi alle grandi imprese che assorbiranno il personale che arriva da aziende in crisi ed un aumento dal 50 al 75% dell’intensità dell’aiuto». Sergio Bolzonello, vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, annuncia i primi interventi per cercare di dare una risposta ai lavoratori della Eaton. «Al momento - spiega Bolzonello - non ci sono margini di intervento con la multinazionale americana, e anche la riconversione appare in salita come confermano i rappresentanti delle categorie economiche. Dobbiamo avere un riscontro numerico invece da parte di Fincantieri e da altre imprese che hanno manifestato un certo interesse a riassorbire una parte dei dipendenti Eaton».

«Per quanto riguarda gli interventi diretti - aggiunge il vicepresidente - venerdì in Giunta abbiamo alzato l’asticella dell’intensità dei contributi per chi assume i lavoratori di un’azienda in crisi portandoli dal 50 al 75%, e questo è un primo passo. In assestamento di bilancio modificheremo la norma in modo da fornire queste risorse anche alle grandi imprese al fine di aiutare una ricollocazione del maggior numero possibile di lavoratori. Qui verranno assegnate risorse per un milione e mezzo, una cifra quindi importante che servirà proprio a sostegno del riassorbimento di queste persone. Lo strumento possiamo attuarlo perché l’isontina è “area di crisi diffusa” e quindi sarà rivolto a quel territorio». 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

Torna su
TriestePrima è in caricamento