rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica

Crisi: Fvg; Commissione Pari Opportunita', Donne Penalizzate

L'impatto della crisi sulle donne ''e' sottostimato per il modo superficiale col quale spesso sono lette sui media le statistiche ufficiali e per il fatto che le stesse statistiche non contemplano la reale portata della disoccupazione femminile''...

L'impatto della crisi sulle donne ''e' sottostimato per il modo superficiale col quale spesso sono lette sui media le statistiche ufficiali e per il fatto che le stesse statistiche non contemplano la reale portata della disoccupazione femminile''.
Lo afferma la Commissione regionale 'pari 0pportunita''.

Secondo la Commissione, i programmi esistenti di sostegno alla disoccupazione spesso penalizzano economicamente le donne che hanno perso il lavoro: le donne disoccupate ricevono sussidi mediamente piu' bassi dei maschi perche' hanno storie contributive piu' spezzettate e redditi inferiori, oppure perche' - in proporzione maggiore dei maschi - rientrano in categorie non coperte dai sussidi, come quella delle persone alla ricerca di prima occupazione.
La Commissione esprime infine preoccupazione nell'osservare che, viste le tendenze attuali, la crisi economica comporta grandi rischi sul cammino verso l'uguaglianza di genere: la preoccupazione risiede nel fatto che, come puo' succedere anche in Europa, i governi usino la crisi come pretesto per ripensare le politiche per l'eguaglianza o tagliare le spese in quelle scelte che aiutano le donne a stare sul mercato del lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi: Fvg; Commissione Pari Opportunita', Donne Penalizzate

TriestePrima è in caricamento