rotate-mobile
Politica

Crolla la "qualità della vita" a Trieste, Dipiazza ironico: «Città cambiata veramente...»

Bertoli (Fi): «Questa Giunta e il sindaco Cosolini non riescono ad arginare i tanti problemi che affliggono la città»

«Qualità della vita, Trieste precipita al 28 posto. Eravamo primi nel 2005 e anche nel 2009. Trieste è veramente cambiata come diceva uno slogan elettorale». Questa l'ironia dell'ex sindaco Roberto Dipiazza su Facebook a commento delle classifiche pubblicate da Il Sole 24 ore sulla "qualità della vita" nelle città italiane, dati che hanno visto appunto passare Trieste dal 12° al 28° posto nel solo 2013.
Per rincarare poi la dose, l'ex sindaco, ha condiviso un album contenete foto della magnifica piazza Unità con due file di alberi di Natale, immagine tanto rimpianta da molti cittadini e turisti.

13nov14. Consiglio Comunale Trieste- sfiducia presidente Furlani? (foto di Emanuele Esposito)-11«Trieste: c'era una volta l'amministrazione di centrodestra e la città era stabilmente nei primi posti per qualità della vita e poi, dal 2011, l'amministrazione Cosolini - anche Everest Bertoli, capogruppo Forza Italia in Consiglio comunale critica sindaco e Giunta per i dati preoccupanti apparsi sul Sole 24 ore -. Basta ricordare i dati dal 2009 ad oggi per capire quali gravi danni, quale disastro per la città hanno rappresentato questi tre anni e mezzo dell'amministrazione Cosolini. Per la qualità della vita nel 2009 eravamo primi, nel 2010 quarti, nel 2011 quarti, nel 2012 quinti, nel 2013 dodicesimi ed ora, nel 2014, arriva il crollo definitivo al ventottesimo posto. Siamo arrivati al capolinea di questa Giunta e del Sindaco Cosolini che ormai non riesce ad arginare i tanti problemi che affliggono Trieste. Tra aumenti spropositati delle tasse, disagi sui servizi scadenti che i cittadini subiscono sulla propria pelle ogni giorno ed, addirittura, il 99° posto per quanto riguarda l'ordine pubblico hanno trasformato l'ex isola felice in una città decadente e senza futuro. A questa Giunta sono bastati tre anni per distruggere tutto ciò che faticosamente era stato costruito dall'amministrazione precedente».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla la "qualità della vita" a Trieste, Dipiazza ironico: «Città cambiata veramente...»

TriestePrima è in caricamento