Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Cultura FVG: 245 mila euro per attività folcloriche

Promuovere e coordinare le attività folcloriche sul territorio regionale attraverso la nascita e il rafforzamento delle sinergie e collaborazioni. Valorizzare e conservare tutto il repertorio folclorico esistente

Curare nuove pubblicazioni, produzioni o riproduzioni specialistiche  destinate all'approfondimento di tale patrimonio e promuovere ed incentivare la conoscenza delle tradizioni: per raggiungere questi obiettivi la Regione Friuli Venezia Giulia stanzierà 250 mila euro all'anno.

Lo prevede la convenzione tra la Regione e l'Unione regionale Gruppi Folcloristici (UGF), il cui schema è stato approvato, su proposta dell'assessore alla Cultura Gianni Torrenti, dalla Giunta regionale.

L'accordo definisce gli indirizzi e le modalità di sostegno al settore e della collaborazione fra i diversi gruppi folcloristici ed associazioni regionali e di utilizzo del finanziamento della Regione per il funzionamento e lo sviluppo delle attività dell'UGF e dei soggetti ad essa affiliati.

Dei 245 mila euro messi a disposizione nel 2015 dalla Regione per le menzionate attività, 175 mila permetteranno di sviluppare festival d'interesse regionale, 50 mila finanzieranno le attività folcloristiche proposte dai soggetti affiliati all'UGF e 20 mila euro saranno destinati  alle iniziative promosse direttamente dall'UGF o per il tramite dei suoi diretti associati.

L'UGF avrà la facoltà di emanare i bandi di gara per la concessione degli incentivi valutando le domande presentate in base ai criteri di qualità, del grado d'innovatività e della rilevanza territoriale delle proposte artistiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura FVG: 245 mila euro per attività folcloriche

TriestePrima è in caricamento