Politica

Cultura, Torrenti: «A ottobre calendario eventi 40°morte Pasolini»

Ultimato definitivamente nella prossima riunione di ottobre il calendario eventi 40° anniversario morte di Pier Paolo Pasolini. L'assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti: «Privilegieremo i luoghi pasoliniani»

Sarà stilato nei dettagli nella prossima  riunione di ottobre ma il calendario degli eventi per il 40.  anniversario della morte di Pier Paolo Pasolini è stato  sostanzialmente definito già oggi dall'apposita Commissione  tecnico-scientifica istituita dal Ministero dei Beni e delle  Attività culturali e del Turismo, riunitasi a Roma alla presenza  dell'assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti.

«Il calendario è ancora in fase di costruzione ma sono state confermate le principali manifestazioni già approvate nelle scorse sedute», ha spiegato Torrenti.

«È stato scelto di accogliere - ha aggiunto - le domande di iniziative originali e realizzate ad hoc per le commemorazioni, privilegiando i luoghi pasoliniani, ovvero Casarsa, Roma e Bologna».

Proprio Casarsa della Delizia ospiterà, tra il 30 e il 31 ottobre, un convegno accademico (un'altra serie di incontri di carattere più divulgativo si svolgerà nel fine settimana successivo a Bologna, città natale di Pasolini) e sempre la cittadina del pordenonese vedrà la rappresentazione de «Il Vantone» con Ninetto Davoli. Il 2 novembre, data che nel 1975 segnò la morte di Pasolini, al teatro Verdi di Pordenone si terrà un concerto in memoria dello scrittore, poeta e regista.

La Commissione presieduta da Dacia Maraini, ha concluso l'assessore regionale, «si è aggiornata a ottobre quando sarà stabilito dettagliatamente il calendario delle manifestazioni che sarà poi presentato pubblicamente».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura, Torrenti: «A ottobre calendario eventi 40°morte Pasolini»

TriestePrima è in caricamento