Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Cultura, Partito democratico: «Biglietti gratuiti ai cittadini in difficoltà»

Arriva in Comune la mozione del Pd dedicata a un biglietto sospeso per la cultura che mira a coinvolgere negli eventi culturali chi vive sotto la soglia di povertà, chi ha perso il lavoro, stranieri e senzatetto

Il Gruppo consiliare del Partito Democratico ha in questi giorni depositato una mozione dedicata a un biglietto sospeso per la cultura (prima firmataria la consigliera Repini).

Il “biglietto sospeso” mira a coinvolgere negli eventi culturali chi vive sotto la soglia di povertà, chi ha perso il lavoro, stranieri, senzatetto o famiglie in cui di cultura non si parla perché inaccessibile: l’iniziativa consiste nel mettere a disposizione alcuni biglietti gratuiti, permettendo a persone in condizioni economiche o sociali svantaggiate di accedere a musei, teatri e cinema e di godere dell’offerta culturale.

L’obiettivo del progetto è creare una rete socio-culturale che coinvolga istituzioni cittadine che si occupano di cultura e di sociale e di interessare possibili sponsor e finanziatori delprogetto

La mozione chiede al Sindaco e agli assessori competenti di attivarsi nel coinvolgimento di tutte le istituzioni culturali cittadine al fine di realizzare, promuovere e sostenere quest’iniziativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura, Partito democratico: «Biglietti gratuiti ai cittadini in difficoltà»

TriestePrima è in caricamento