Politica

Dati Ires, Savino (FI): «Decretato fallimento del Jobs Act»

Sandra Savino, parlamentare e coordinatrice di Forza Italia in FVG, commenta i dati dell'indagine Ires che parlano di un crollo del 41,4% di assunzioni a tempo indeterminato

«Il Jobs Act ha funzionato fino a quando ci sono stati vantaggi fiscali, l’errore di fondo è stata la mancanza di una strategia a lungo termine». Sandra Savino, parlamentare e coordinatrice di Forza Italia in FVG, commenta così i dati dell’indagine Ires che parlano di un crollo del 41,4% di assunzioni a tempo indeterminato.

«I numeri - spiega Savino - hanno decretato il fallimento di un’operazione che Renzi, ed i renziani, definivano una vera rivoluzione esauritasi nel giro del 2015 con un crollo di assunzioni nel 2016. La realtà è che per tre anni abbiamo avuto un Governo più attento alle marchette, agli spot e ai social. Oggi, com’era ampiamente prevedibile, esauriti i bonus fiscali le aziende non assumono più. Numeri impietosi in particolare nella regione della renziana Serracchiani dove il calo delle assunzioni è di 4 punti percentuali superiore a quella italiana, eppure proprio cinque giorni fa la Presidente cinguettava sulla bontà del Jobs Act» conclude Savino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dati Ires, Savino (FI): «Decretato fallimento del Jobs Act»

TriestePrima è in caricamento