rotate-mobile
Politica

Governo, De Monte: «Accordo con il M5s sarebbe una bestemmia politica»

«Ora è il momento che loro dimostrino cosa sono capaci di fare. Noi teniamocene alla larga»

«Un accordo con il M5s sarebbe una bestemmia politica». Lo afferma Isabella De Monte, eurodeputata del Pd e vice capodelegazione italiana a Bruxelles, nei giorni in cui si figurano le possibili alleanze per la formazione del nuovo Governo.
Secondo De Monte «noi abbiamo perso, loro hanno vinto. Noi dobbiamo stare all’opposizione, loro provare a governare. Punto. I pentastellati ci hanno detto che eravamo il male assoluto di questo Paese e che loro, duri e puri, avrebbero fatto tutto da soli. Ebbene, lo facciano».

«I grillini – osserva De Monte - hanno presentato un programma politico con ricchi premi e cotillon, che sarà facile da smascherare con un’opposizione serrata e senza sconti. Hanno costruito la loro forza sull’odio politico e il disprezzo dell’avversario, e sbandierato la loro superiorità morale. Ora è il momento che loro dimostrino cosa sono capaci di fare. Noi teniamocene alla larga».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governo, De Monte: «Accordo con il M5s sarebbe una bestemmia politica»

TriestePrima è in caricamento