menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decarli: Nessuna Coerenza Politica nel Centrodestra Triestino

Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa dal consigliere comunale Roberto Decarli della Lista Civica "Cittadini per Trieste" La coerenza politica pare non sia di questo mondo; prova ne è che l'ex Assessore della Giunta Dipiazza Franco Bandelli...

Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa dal consigliere comunale Roberto Decarli della Lista Civica "Cittadini per Trieste"

La coerenza politica pare non sia di questo mondo; prova ne è che l'ex Assessore della Giunta Dipiazza Franco Bandelli, fino ad una certa data (2/9/2009) grande sostenitore del Sindaco, ed oggi impegnato nella sua in campagna elettorale di rivalsa, dichiara "neanche un babbeo firmerebbe più questo Piano Regolatore, la relazione geologica è da rifare e dunque il Piano deve ripartire da zero" (ndr Il Piccolo 7/2/2011)

Strano però che non ha proferito parola e neanche dubbi o perplessità quando il TAR del FVG con sentenza 293 del 24/4/2009 sempre sullo studio geologico annullava la deliberazione giuntale 372 del 2008, quella volta andava tutto bene era tutto straordinario e amministrativamente perfetto, come pure la secretazione della Commissione Sesta quella volta confrontarsi con la popolazione era quasi un reato oggi invece cambia tutto . . .

Simbolicamente la vicenda Bandelli rappresenta la storia della compattezza di questa maggioranza di centrodestra che quasi a fine consigliatura, ieri sera , non riesce neanche a far passare in Consiglio comunale una semplice Delibera sull'Istituzione delle Tariffe per prestazioni di Servizi Pianificazione ed Edilizia Privata c'è da chiedersi cosa succederà con il Bilancio o con il Piano Regolatore forse . . . . se avranno coraggio di portarlo in Consiglio, ma possiamo parlare del Piano Antenne oppure dei centri monomarca che pure hanno visto la Giunta dividersi . Questi sono fatti che non possono essere mascherati da niente e da nessuno.

I proclami, le trasformazioni, i frequenti cambi di casacca, la corsa sfrenata ad occupare poltrone sono realtà che dimostrano la frammentazione e l'opportunismo di un centrodestra e di una destra (Bandelli) che aiuta solo se stessa , per questi Trieste non esiste ce ne siamo accorti tutti !!!!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento