rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

«Barcola ignorata dall'Amministrazione comunale», tra sporcizia e inciviltà

I consiglieri circoscrizionali (III Circoscrizione) Michele Babuder e Andrea Giovannini attaccano la Giunta Cosolini rea di trascurare il rione del litorale triestino: «Sporcizia in Pineta, sigarette e bottiglie ovunque, mancato asporto dei contenitori, odori nauseabondi, degrado e risposte inesistenti»

«Gli imbecilli non sanno nuotare», sarcastico il commento di Michele Babuder, consigliere Forza Italia in III Circoscrizione, di fronte al l'incivilta «più volte fatta invano notare a chi di competenza». Da anni ormai la fontana al centro della Pineta di Barcola è scambiata infatti da turisti e triestini per una piscina pubblica.

babuder michele-2«Sporcizia in Pineta, sigarette e bottiglie ovunque, mancato asporto dei contenitori, odori nauseabondi in prossimità dei wc del piazzale 11 settembre - rincara la dose Babuder, appoggiato dal collega di partito e in Circoscrizione Andrea Giovannini -. Sottopassaggio nel solito degrado e risposte inesistenti da parte dell'Amministrazione alle mozioni e interrogazioni presentate da Forza Italia e approvate dalla circoscrizione».

Andrea GiovanniniI due cosniglieri sono stati appunto autori nei mesi e giorni scorsi di diverse mozioni per la dai zona, l'ultima, in particolare, prevede l'installazione di scale a mare in prossimità dei Topolini, la riqualificazione del sottopassaggio e installazione di telecamera per prevenire continui atti vandali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Barcola ignorata dall'Amministrazione comunale», tra sporcizia e inciviltà

TriestePrima è in caricamento