rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Vendita Alcatel, Lorenzo Giorgi(PDL): «Subito le istituzioni cittadine agiscano»

Arriva in serata la dichiarazione lapidaria del Capogruppo al Comune di Trieste per il Popolo delle Libertà, Lorenzo Giorgi. Già lunedì il Consiglio comunale deve riunirsi per mosse concrete»

«Qualcuno aveva tirato un sospiro di sollievo credendo che il raggiungimento dell'accordo con Nokia potesse essere il salvagente per la tutela dei posti di lavoro allo stabilimento triestino.»

Aggiungendo ancora: «Oggi invece le tragiche notizie che arrivano da Parigi sono davvero una scure insopportabile per il tessuto lavorativo della città. Subito le Istituzioni cittadine e Regionali si uniscano compatte a difesa dei lavoratori di Alcatel!»

«E che il Consiglio Comunale possa già lunedì sera esprimersi, con forza ed unanimità, e schierarsi per un salvataggio che oggi diventa battaglia primaria per la politica cittadina», conclude infine il Capogruppo al Comune di Trieste per il Popolo delle Libertà, Lorenzo Giorgi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendita Alcatel, Lorenzo Giorgi(PDL): «Subito le istituzioni cittadine agiscano»

TriestePrima è in caricamento