Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Dipiazza su Ferriera" la Salute dei Cittadini e' in Pericolo"

"Le rilevazioni dell'Arpa effettuate dalla centralina in via San Lorenzo in Selva hanno attestato valori allarmanti". "Video sullo sversamento di catrame prodotto dalla Ferriera in terra o a mare (pubblicato sul sito del Fatto Quotidiano" - n.d.r...

"Le rilevazioni dell'Arpa effettuate dalla centralina in via San Lorenzo in Selva hanno attestato valori allarmanti".

"Video sullo sversamento di catrame prodotto dalla Ferriera in terra o a mare (pubblicato sul sito del Fatto Quotidiano" - n.d.r.): la Giunta regionale intervenga urgentemente per garantire la salute degli abitanti del rione di Servola e delle aree limitrofe e per tutelare l'ambiente, a cui potrebbe essere portato un ulteriore danno".
A chiederlo è il capogruppo di Autonomia Responsabile in Consiglio regionale Roberto Dipiazza in un'interrogazione alla Giunta.

"Nel servizio giornalistico a cui si fa riferimento - rileva Dipiazza - alcuni dipendenti dello stabilimento di Servola confidano che metalli pesanti, fanghi, oli vengono bruciati, buttati in terra o in mare.
Queste pratiche avverrebbero quotidianamente e verrebbero tenute nascoste, perché gli operai sono costretti a eseguire gli ordini per non rischiare di perdere il proprio posto di lavoro". "Una situazione grave, tanto che il dipartimento Arpa di Trieste ha informato tempestivamente la Procura, visto che gli sversamenti possono dare luogo alla contaminazione del terreno.

Nonostante, infatti, quest'anno si siano riscontrati molti sforamenti di legge sulla concentrazione di benzo(a)pirene nell'aria, l'attuale proprietà nel giugno scorso, in occasione della trimestrale relazione sui sottoprodotti della cokeria per gas e catrame, ha affermato che il catrame può essere venduto a terzi o essere diretto a un serbatoio in zona altoforno per la produzione di ghisa e ha escluso che ci sarebbe un versamento di materiale liquido nei depositi di carbone (come, invece, appare dai video esaminati)".

"Le rilevazioni dell'Arpa - prosegue l'esponente di Autonomia Responsabile - effettuate dalla centralina in via San Lorenzo in Selva hanno attestato valori allarmanti che, se possibile, sono drammaticamente superiori a quelli riportati dalle centraline attivate nei pressi dell'Ilva di Taranto".


"La Giunta regionale deve intervenire con la massima urgenza, perché - conclude Dipiazza - la salute dei cittadini è in serio pericolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipiazza su Ferriera" la Salute dei Cittadini e' in Pericolo"

TriestePrima è in caricamento