Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

Insieme Liberi resta fuori per un soffio: "Chiederemo il riconteggio delle schede"

A dirlo è la candidata alla presidenza del Friuli Venezia Giulia per la lista che ha unito il dissenso, Giorgia Tripoli

TRIESTE - Chiederemo il riconteggio delle schede. Insieme Liberi, la lista espressione del dissenso non ce l'ha fatta per un soffio e la candidata alla presidenza, Giorgia Tripoli, ha annunciato la battaglia sui numeri. "Abbiamo notizie di schede che sono state annullate dai presidenti di seggio perché le persone hanno messo la X sul nostro simbolo, scrivendo il cognome di un candidato non presente in quella circoscrizione o addirittura il mio nome. Questo - ha spiegato - non andrebbe fatto. Andrebbe annullata la preferenza e dato il voto alla lista".

"Sembra che per la legge regionale i voti presi come presidente non contino nulla, e io ne ho presi parecchi - ha proseguito Tripoli - e penso che questo meccanismo vada fortemente
modificato perché non ha molto senso, politicamente parlando. Avremmo probabilmente dovuto battere di più sul voto disgiunto perché è abbastanza chiaro che non porta da nessuna parte". Sul futuro della lisa, la candidata ha detto che il progetto di Insieme Liberi "andrà avanti e mi vedrà fortemente coinvolta. Probabilmente hanno pagato sia il lavoro che ho fatto in questi anni come avvocato che il fatto che io sia riuscita, con la mia persona, a mettere insieme tante realtà, alcune più estreme e altre più moderate". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insieme Liberi resta fuori per un soffio: "Chiederemo il riconteggio delle schede"
TriestePrima è in caricamento