menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serracchiani a Roma grazie agli scarti: ecco tutti parlamentari Fvg

Exploit della Lega in Fvg e debacle del Pd, anche a livello nazionale. M5s secondo partito in regione

L’exploit della Lega in Fvg e la debacle del Pd in regione e a livello nazionale fanno sì che siano 6 i parlamentari del Friuli Venezia Giulia del carroccio contro appena tre del Partito Democratico: oltre a Massimiliano Fedriga entrano alla Camera Vannia Gava, Daniele Moschioni, Massimiliano Panizzut, e al Senato Mario Pittoni e Raffaella Fiormaria Marin.

Forza Italia manda alla Camera Sandra Savino, che stravince nel collegio di Codroipo con il 47,9 per cento, e poi Roberto Novelli, Franco Dal Mas e Guido Germano Pettarin, mentre Laura Stabile approda al Senato battendo di 13 punti Riccardo Illy.
Per il centrodestra alla Camera anche Renzo Tondo di Noi con l'Italia e Walter Rizzetto di Fratelli d'Italia, che manda in Senato anche Luca Ciriani.

Tre i neo parlamentari del Movimento Cinquestelle, che in regione non hanno brillato ma comunque sono risultati il secondo partito: alla Camera Sabrina De Carlo e Luca Sut, al Senato Stefano Patuanelli.
Tre anche i parlamentari del Partito democratico: oltre a Ettore Rosato, alla Camera passa per un soffio Debora Serracchiani grazie al meccanismo dei resti: la presidente della regione è stata eletta grazie ai voti di Più Europa, che a livello nazionale non ha superato il 3 per cento. Il Pd elegge in Senato Tatjana Rojc, esponente della minoranza slovena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento