Venerdì, 18 Giugno 2021
Elezioni comunali 2016

Ballottaggio, De Monte (Pd) contro Pellegrino (Si): «Chi ama Trieste non la lascerà alla destra»

Lo afferma l'europarlamentare del Pd Isabella De Monte, commentando le dichiarazioni di Serena Pellegrino, parlamentare di Sinistra Italiana, che «pare essere disposta a far pagare a Trieste un prezzo molto alto pur di attaccare il Pd e il Governo Renzi»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

«Sono certa che il popolo della sinistra ama Trieste più di alcuni suoi dirigenti, e non consegnerà la città nella mani della destra di Dipiazza per giochi di potere, ripicche e faide nazionali».

Lo afferma l’europarlamentare del Pd Isabella De Monte, commentando le dichiarazioni di Serena Pellegrino, parlamentare di Sinistra Italiana, che «pare essere disposta a far pagare a Trieste un prezzo molto alto pur di attaccare il Pd e il Governo Renzi».    

Secondo De Monte «alcuni dirigenti della sinistra si stanno assumendo una responsabilità politica ed etica enorme, mettendo a rischio il futuro della città e chiedendo ai loro elettori di riconsegnare Trieste al centrodestra di Camber e Dipiazza, all’interno del quale compaiono anche frange estreme, razziste e xenofobe, che inquietano. Mi auguro che alla fine la ragionevolezza prevarrà sulla voglia di rese dei conti».

«Stupisce – osserva De Monte – che Pellegrino accusi il Pd di scarsa credibilità e il sindaco Cosolini di attuare politiche liberiste proprio mentre invita gli elettori della sinistra a non schierarsi contro il centrodestra di Dipiazza, che per dieci anni ha promesso di chiudere la Ferriera e non lo ha fatto, ha dimenticato le periferie, ha investito poco nelle politiche sociali, ha negato Porto Vecchio ai triestini e dimenticato il Porto e i suoi lavoratori».

«Siamo convinti – conclude De Monte – che il popolo della sinistra sarà più lungimirante e saggio di alcuni suoi dirigenti, e potrà continuare a portare all'amministrazione di Trieste un utile contributo nei temi specifici che ne connotano l'impegno e l'identità politica».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggio, De Monte (Pd) contro Pellegrino (Si): «Chi ama Trieste non la lascerà alla destra»

TriestePrima è in caricamento