Giovedì, 17 Giugno 2021
Elezioni comunali 2016 Via del Coroneo, 1

Rinascita Triestina: «L'unico voto utile per Trieste è quello dato a Paolo Menis»

Intervento di Rinascita Triestina

RINASCITA TRIESTINA, blog e pagina FB di informazione ed elaborazione programmatica di area indipendentista, ha effettuato un sondaggio tra i propri lettori da cui risulta che il 77,6 % è favorevole al VOTO UTILE E DISGIUNTO, indicando fin dal primo turno il 5 giugno, il candidato più vicino che abbia la possibilità concreta di andare al ballottaggio (vedi LINK).

Questo per impedire che il ballottaggio si svolga fra i due" Partiti della Nazione" concorrenti: il centro sinistra di Cosolini e il centro destra di Dipiazza, condannando Trieste, e i triestini, ad altri 5 anni amministrazione comunale contraria ai loro interessi reali.

E' ormai accertato che vi sono solo tre candidati in grado di arrivare al ballottaggio: Cosolini, Dipiazza e Menis accreditati ciascuno di percentuali analoge.
Pertanto invitiamo i nostri lettori e i cittadini a CONCENTRARE IL VOTO SUL CANDIDATO PAOLO MENIS DEL M5S, fin dal primo turno, utilizzando anche il "voto disgiunto" che consente di votare contemporaneamente la propria lista di appartenenza e un candidato sindaco di una lista diversa.
In tal modo salvaguardando sia le possibilità reali della propria lista, sia assicurando a un candidato alternativo la possibilità di concorrere al ballottaggio, sia punendo duramente i partiti che hanno già governato Trieste in modo disastroso.

Va apprezzato che il M5S di Trieste con il suo candidato sindaco Paolo Menis non è colluso con il sistema dei partiti e sta facendo propri diversi temi emersi dal territorio e che fanno parte anche del programma che proponiamo su queste pagine: dall' uso produttivo di Porto Vecchio all' utilizzo dei Punti Franchi, dalla chiusura dell' area a caldo della Ferriera con riconversione in attività portuale e logistica al rispetto delle leggi internazionali su Trieste ed in particolare dell' Allegato VIII, come esamineremo nei prossimi giorni.
Inoltre ha sempre partecipato alle manifestazioni per il Porto e la Ferriera.


E' questo il motivo per cui sia "Uniti per Trieste" ha cercato l' accordo elettorale, sia la "Lista Vito Potenza" ha chiesto ed ottenuto aiuto dai consiglieri comunali del M5S per la certificazione delle firme di lista.

Però, come altre liste, non hanno alcuna possibilità concreta di mandare il loro candidato al ballottaggio: questo è ormai matematicamente certo.

Prendiamo atto che Territorio Libero ha appena indicato di votare, con la preferenza a due candidati, per la lista Uniti per Trieste cui riconosciamo di aver praticamente fatto proprio il programma che proponiamo da molto tempo sulle nostre pagine e che ha ispirato anche altre liste, e aggiungiamo che è importante per Trieste la rappresentanza del mondo del lavoro portuale, invitando a dare la preferenza ai candidati che ne fanno parte.

Il direttore responsabile di Rinascita Triestina

Paolo Deganutti

CELL.3282172831


Links:
Sondaggio di RT:

https://rinascitats.blogspot.it/2016/05/nostro-sondaggio-voto-disgiunto_24.html

Comunicato di Territorio Libero su elezioni:
https://www.facebook.com/notes/territorio-libero-svobodno-ozemlje-free-territory-of-trieste/trieste-elezioni-comunali-2016-indicazione-di-voto/1038165199554027

Indirizzi WEB di Rinascita Triestina:

BLOG: https://rinascitats.blogspot.it/

PAGINA FB: https://www.facebook.com/rinascita.triestina.tlt

TWITTER: @RINASCITATRIEST

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinascita Triestina: «L'unico voto utile per Trieste è quello dato a Paolo Menis»

TriestePrima è in caricamento