Sabato, 25 Settembre 2021
Elezioni comunali 2016

Modica (Fdi): «Palazzo Ralli diventi centro per malati di Alzheimer sulle 24 ore»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Non esiste a Trieste un luogo specializzato nell' accoglienza sulle 24 ore per chi soffra di patologie dementigini; per questo mi impegno a far sì che Palazzo Ralli diventi una struttura ad uso esclusivo dei malati di alzheimer e per le patologie e/o degenerative e, punto di "sollievo" per i familiari che assistono a domicilio queste persone, spiega Modica Matteo candidato alle comunali per Fratelli d' Italia.

Ricordo inoltre, continua Modica, che il palazzo è di proprietà del Comune e che per l' intervento di recupero sono stati spesi svariati milioni di euro.

Al momento il centro, che si trova all' interno del comprensorio dell' ex OPP, non è ancora in funzione, e su di esso pende la decisione della giunta Cosolini di far condividere i malati con un centro di aggregazione giovanile, scelta questa che non condivido affatto!

E' doveroso creare un centro specializzato in grado di aiutare i pazienti ( 12000 ammalati in FVG, ndr) ed i familiari ricordando infine che i malati di alzheimer ricoverati in strutture pubbliche e/o private non sono tenuti al pagamento delle rette, secondo la giurisprudenza della Corte di Cassazione, conclude Modica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modica (Fdi): «Palazzo Ralli diventi centro per malati di Alzheimer sulle 24 ore»

TriestePrima è in caricamento