menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esternazioni razziste, Menis (M5S): «Non votate Tercovich!»

Durissima la presa di posizione di Paolo Menis, candidato sindaco del M5S, in merito alle esternazioni espresse dal candidato Fabio Tercovich: «Per quanto mi riguarda, Fabio Tercovich non fa più parte del gruppo di persone, candidati e attivisti»

Non usa mezzi termini Paolo Menis, candidato sindaco a Trieste per il Movimento Cinque Stelle, sulle esternazioni da lui stesso definite "razziste", di Fabio Tercovich, candidato nelle liste triestine del M5S. Dalla sua pagina internet Menis dice sostanzialmente di non votare per Tercovich prendendo una posizione durissima: 

«Non ho il potere di espellere nessuno dal M5S ma posso dire che, per quanto mi riguarda, Fabio Tercovich non fa più parte del gruppo di persone, candidati e attivisti, che in questi mesi hanno sostenuto la mia candidatura a sindaco. Chiedo quindi esplicitamente di non esprimere alcuna preferenza nei suoi confronti al momento del voto.

Fabio Tercovich, con le sue reiterate esternazioni pubbliche, ha dimostrato di non rispettare l’impegno sottoscritto al momento della presentazione della richiesta di certificazione da parte del gruppo di attivisti che a Trieste sostiene la mia candidatura a sindaco della città: ovvero quello di sostenere e rispettare il programma elettorale.

Come ho già fatto, mi dissocio totalmente dalle sue dichiarazioni razziste. Si possono avere idee diverse sulla gestione dell’immigrazione del nostro paese ma mai deve mancare il rispetto di tutti gli essere umani e sempre ne deve essere difesa la dignità.

Il programma elettorale del M5S Trieste, sul tema, prevede l’imposizione di un limite massimo al numero di richiedenti protezione internazionale accoglibili sul territorio, progetti per coinvolgerli in attività di volontariato a vantaggio della collettività e maggior trasparenza nella gestione delle risorse pubbliche.

Tra l’altro Tercovich, pur avendone la possibilità, nel corso di tutta la campagna elettorale e con diversi mezzi, non ha mai presentato osservazioni o richieste di modifiche al programma approvato da tutti i candidati del MoVimento 5 Stelle».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento