Venerdì, 23 Luglio 2021
Elezioni comunali 2016

Petizione "Cento donne di Trieste con Cosolini". I nomi delle prime 100 firmatarie

L'obiettivo? Sensibilizzare l'opinione pubblica su quanto fatto dall'amministrazione uscente per rendere «le donne protagoniste del cambiamento» e invitare i cittadini e le cittadine a sostenere «Cosolini, l'unico sindaco che può garantire continuità in questa direzione»

Foto di repertorio

Appartengono al mondo della scienza, dei centri di ricerca di eccellenza, della scuola, dell’università, della sanità, della psichiatria, del giornalismo, della cultura, dell’arte, del cinema, del teatro, delle cooperative, delle onlus, delle aziende e dello sport.  

Tutte sono espressione della società civile di Trieste; in diversi casi coprono ruoli di spicco a livello nazionale o locale. 
E sono già in cento.

A pochi giorni dalla chiamata alle urne che vedrà i cittadini e le cittadine scegliere il sindaco alla guida del prossimo mandato, cento donne di Trieste hanno fatto “rete” decidendo insieme di lanciare, sul portale “change.org”, la petizione “Le donne di Trieste con Cosolini” .

L’obiettivo? Sensibilizzare l’opinione pubblica su quanto fatto dall’amministrazione uscente per rendere «le donne protagoniste del cambiamento» e invitare i cittadini e le cittadine a sostenere «Cosolini, l’unico sindaco che può garantire continuità in questa direzione».

Questo è il link per leggere la petizione in forma integrale su change.org: https://www.change.org/p/le-donne-di-trieste-con-cosolini

I nomi delle prime cento firmatarie sono già tutti elencati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petizione "Cento donne di Trieste con Cosolini". I nomi delle prime 100 firmatarie

TriestePrima è in caricamento