rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Elezioni comunali 2016

Porto Vecchio, bocciata mozione di Sossi (Spt): «Siano i cittadini a scegliere destinazione d'uso»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Sinistra per Trieste comunica che la mozione presentata al Consiglio Comunale su Porto Vecchio da parte del nostro candidato sindaco è stata bocciata. Nella mozione si chiedeva che, preventivamente ad ogni ipotesi di cambiamento della Variante Barduzzi e di vendita dell'area o di singole parti, si portasse alla valutazione e al giudizio della Comunità cittadina un progetto di riutilizzo complessivo dell'area di Porto Vecchio, nella chiarezza delle nuove destinazioni d'uso, dei soggetti acquirenti, delle fonti di finanziamento e degli oneri a carico del Comune.

Si sottolineava poi l'importanza di aprire un confronto tra le forze politiche e le rappresentanze istituzionali della città, dando centralità al ruolo del Consiglio comunale, per la definizione di una proposta strategica di sviluppo unitario del territorio, con la piena trasparenza nelle scelte, fin dall'avvio della fase istruttoria.

Per questi motivi, vista la sua bocciatura, il punto centrale diventa capire se le decisioni sul riutilizzo delle aree del Porto Vecchio debbano essere condivise o se, come al solito, esse verranno prese solo da 2 o 3 persone.

Sinistra per Trieste

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Vecchio, bocciata mozione di Sossi (Spt): «Siano i cittadini a scegliere destinazione d'uso»

TriestePrima è in caricamento