Elezioni comunali 2016

Porto Vecchio & turismo, Furlanic (Su): «Corsia riservata alle bici e linea del tram»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

In un Porto vecchio riqualificato e senza speculazioni di tipo residenziale/cementificatorio siamo ovviamente d’accordo di prevedere anche corsie dedicate alle bici, ma riteniamo che per una viabilità poco impattante dal punto di vista dell’inquinamento e al contrario fortemente attrattiva dal punto di vista turistico, sia necessario prevedere anche una linea tranviaria.  Furlanic Che Ride

Nel programma elettorale del sottoscritto è previsto un rilancio del sistema tranviario ed in particolare della trenovia Trieste-Opicina che non può limitarsi ad essere una linea esclusivamente o prevalentemente turistica, ma deve essere valorizzata anche rendendola usufruibile dai triestini per spostarsi in città.

Proprio per questo la lista Sinistra Unita – Združena levica ritiene che nella Trieste futura vi dovrà essere in primis un prolungamento dell’attuale linea tranviaria dall’attuale capolinea di piazza Oberdan sino alle rive cittadine. Inoltre si dovrà pensare ad una linea completamente nuova che possa partire da Campo Marzio e lungo le rive, possibilmente liberate dalle auto, arrivare almeno sino alla pineta di Barcola.

Queste due linee potrebbero essere attrattive non solo dal punto di vista turistico ma anche per la normale mobilità cittadina.

Iztok Furlanič

Candidato sindaco di Sinistra Unita – Združena levica

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Vecchio & turismo, Furlanic (Su): «Corsia riservata alle bici e linea del tram»

TriestePrima è in caricamento