Elezioni comunali 2016

Roberti (Lega): «Tavolo programmatico del centro-destra venga aperto a Stop Prima Trieste»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

«Il tavolo programmatico del centrodestra venga aperto anche a Stop Prima Trieste e a tutte quelle liste che intendono supportare la candidatura di Dipiazza».

A chiederlo è il segretario provinciale della Lega Nord Pierpaolo Roberti.

«Sono dell'idea che il programma amministrativo 2016-2021 debba essere condiviso non solo dalle forze politiche ma anche da quei movimenti di estrazione civica attivi sul territorio che, non riconoscendosi nelle fallimentari scelte del sindaco uscente, intendono apportare il loro contributo al centrodestra». Dipiazza Roberti-2

«E tra queste - insiste Roberti - non possiamo certamente dimenticare Stop Prima Trieste che, con le attività dei militanti e l'esposizione in prima persona del suo coordinatore Marco Prelz, ha dimostrato massima attenzione su temi che la coalizione a sostegno di Dipiazza considera prioritari».

«Ritengo pertanto doveroso allargare il tavolo programmatico, aggiungendo un posto per loro e per ogni altro soggetto che, in maniera qualificata, voglia prendere parte alla stesura del piano d'azione per il prossimo quinquennio».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberti (Lega): «Tavolo programmatico del centro-destra venga aperto a Stop Prima Trieste»

TriestePrima è in caricamento