Domenica, 13 Giugno 2021
Elezioni comunali 2016 Piazza della Borsa

"Sgarbi-show" a Trieste tra mille polemiche: «Triestini teste di c**o, Cula***ni» (VIDEO)

Sdegno online per il comizio di Sgarbi sabato pomeriggio a Trieste in occasione della presenza in città del leader leghista Matteo Salvii

Hanno scatenato una valanga di polemiche le dichiarazioni di Sgarbi,che sabato pomeriggio ha parlato per circa una decina di minuti prima del comizio di Matteo Salvini in piazza della Borsa, davanti a qualche centinaio di supporters che non hanno risparmiato applausi a scena aperta e grasse risate, alla presenza di un divertito Roberto Dipiazza. 

Già la sera stessa, il candidato del centro sinistra Roberto Cosolini ha postato il video completo dell'intervento, non mancando di sottolineare a commento che «ero molto in dubbio se pubblicare questo video o meno. È il video del discorso di Sgarbi oggi, ospite di Dipiazza. Perché per quella che è la mia storia, la storia della nostra città, la storia e l'identità dei triestini, queste parole pesano come un macigno e feriscono Trieste. E non è retorica, fanno male sul serio».

L'INTERVENTO COMPLETO (l'articolo continua sotto il video)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Vada come vada alle elezioni - sottolinea il sindaco - , vincere (ci riusciremo), perdere, non importa. La cosa più importante, per la nostra storia e per la nostra dignità politica, è che queste parole le combatteremo sempre. Da vincitori o da perdenti».

«Vi prego - conclude - , prendete 12 minuti del vostro tempo e ascoltate. "Culattoni", "Triestini teste di cazzo", "La Lega che ha salvato Pasolini", insulti al Carso. No, tutto questo non passa. Caro Sgarbi, Caro Dipiazza, Trieste e i triestini sono altro da questo. E se dovete prendervela, prendetevela con me e solo con me.  Ma lasciate stare la nostra gente».

Il post in poche ore è diventato virale: in 14 ore ha registrato 860 condivisioni, 751 commenti e oltre 250 commenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sgarbi-show" a Trieste tra mille polemiche: «Triestini teste di c**o, Cula***ni» (VIDEO)

TriestePrima è in caricamento