Lunedì, 21 Giugno 2021
Elezioni comunali 2016

Vandalismo all'Università, Roberti (Lega): «Ennesimo episodio di inciviltà della sinistra radicale»

Questo il commento del segretario provinciale della Lega Nord Pierpaolo Roberti a seguito del recente imbrattamento dei muri dell'Università di Trieste ad opera di ignoti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

«Dura condanna per l'ennesimo episodio di inciviltà di cui si è reso protagonista qualche esponente della sinistra radicale».

Questo il commento del segretario provinciale della Lega Nord Pierpaolo Roberti a seguito del recente imbrattamento dei muri dell'Università di Trieste ad opera di ignoti.

«Un atto sconsiderato, da condannare tanto nella forma quanto nella sostanza: inneggiare alla depenalizzazione dell'immigrazione clandestina, proprio nelle ore in cui migliaia di persone sbarcano nel nostro Paese, è irresponsabile quanto iniquo nei confronti dei nostri cittadini, a cui viene chiesto di pagare il conto di queste scellerate politiche lassiste figlie di una classe politica inadeguata».  pierpaolo roberti lega nord-2

«I drammatici eventi di Orlando inoltre non possono che accendere un ulteriore riflettore sul problema dell'immigrazione, espandendo il livello di analisi alle seconde generazioni che, negli Stati Uniti come in Francia, hanno spesso rappresentato fonte di preoccupazione».

«Posso assicurare però - conclude Roberti - che episodi come quello verificatosi all'Ateneo, a partire da lunedì prossimo, non saranno più tollerati e che il Comune di Trieste farà tutto quanto in suo potere per porre fine ai vandalismi che da cinque anni funestano la nostra città».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalismo all'Università, Roberti (Lega): «Ennesimo episodio di inciviltà della sinistra radicale»

TriestePrima è in caricamento