Amministrative nell'Isontino, tutti i sindaci eletti in provincia di Gorizia

Bullian viene riconfermato sindaco a Turriaco, Vizintin a Doberdò del Lago e Riccardo Marchesan a Staranzano. Sono solo tre dei primi cittadini che gravitano nell'orbita del centrosinistra. Il dato complessivo è che la Lega non sfonda

Enrico Bullian riconfermato sindaco a Turriaco (foto Facebook)

Nell'Isontino la Lega non fa il muro di voti alle amminstrative e assiste all'elezione di sindaci gravitanti nell'orbita del centrosinistra. In provincia di Gorizia si votava a Turriaco, Staranzano, Dolegna e San Floriano del Collio, Gradisca d'Isonzo, Farra e Doberdò del Lago, più Savogna, Mossa, San Lorenzo Isontino. La notizia è proprio che contrariamente a ciò che è avvenuto in quasi tutta Italia, il territorio goriziano rielegge i propri sindaci senza l'onda di voti del Carroccio. 

Turriaco

Enrico Bullian, appoggiato dalle liste Turriaco Democratica, Liberamente a Turriaco - Per Bullian Sindaco, è stato confermato sindaco di Turriaco con 1.187 voti, pari al 74,09 per cento delle schede valide. Bullian ha battuto il candidato sindaco della Lega Stefano Mattiussi che ha ricevuto 415 preferenze, pari al 25,91 per cento.

Staranzano e Savogna

A Staranzano Riccardo Marchesan, appoggiato dalle liste Insieme per Staranzano - Marchesan sindaco, Sinistra per Staranzano, Partito Democratico, Staranzano Partecipa, è stato anch'egli riconfermato sindaco di Staranzano con 2.216 voti, pari al 54,80 per cento delle schede valide. Marchesan ha avuto la meglio su Massimo Bruno che, appoggiato da Alternativa per Staranzano, Lega Salvini, Staranzano al centro, Massimo Bruno sindaco, Progetto FVG per Bruno sindaco, ha incassato 1828 voti, pari al 45,20 per cento. 

A Savogna vince Luca Pisk con Unità Cittadina che riceve il 62,49 per cento delle preferenze. 

La parte goriziana del Collio

Carlo Comis, appoggiato dalle liste Progetto Dolegna e Lista civica terra e cultura, è stato eletto sindaco di Dolegna del Collio con 180 voti. Il primo cittadino era l'unico candidato del comune di Dolegna. Sempre sul Collio ma a San Floriano, Franca Padovan, appoggiata dalla lista Slovenska Skupnost, è stata riconfermata sindaco con 364 voti, pari al 77,12 per cento delle schede valide. Niente da fare per Giuseppe detto Joško Terpin (Obcinska Enotnost - Unitŕ Cittadina) che ha ricevuto 108 preferenze (pari al 22,88 per cento). 

Doberdò del Lago, Farra d'Isonzo e Gradisca

A Doberdò del Lago Fabio Vizintin, appoggiato dalla lista Obcinska Enotnost/Unità cittadina, è stato riconfermato sindaco con 525 voti, pari al 63,10 per cento delle schede valide. Il sindaco uscente ha battuto Aldo Jarc della Lista Za Boberdob Lista per Doberdò, che ha ricevuto 307 preferenze (pari al
36,90 per cento. 

Stefano Turchetto, appoggiato dalle liste Farra Viva e Impegno comune per Farra, è stato eletto sindaco di Farra d'Isonzo con 573 voti, pari al 56,18 per cento delle schede valide. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Non solo transfrontalieri: chi può entrare in Slovenia dal 26 maggio

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • Un aiuto per pagare l'affitto: al via il bando del Comune

  • Sparatoria a Nova Gorica, coinvolte più persone

  • Fucile contro un giovane italiano, Serracchiani a Di Maio: "Chiarisca l'episodio con Lubiana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento