Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Bertoli (FI): Le favole di Roberto «Cetto La Qualunque» Cosolini

«Cosolini come "Cecco la Qualunque"», la similitudine di alcuni consiglieri di opposizione, fatta durante una conferenza stampa dopo le dichiarazioni del sindaco e dell'assessore alle finanze di «abbassare le tasse»

 «Cetto la Qualunque amministra Trieste», questa la similitudine scaturita dalla conferenza stampa dei consiglieri di opposizione Everest Bertoli, Piero Camber, Alfredo Cannataro, Carlo Grilli, Michele Lobianco, dopo le dichiarazioni del sindaco Roberto Cosolini e dell'Assessore alle finanze del Comune di Trieste di restituzione ai cittadini 3,2 milioni di euro, accusando la precedente giunta di Centro-Destra di avere il primato delle tasse più alte.

Everest Bertoli:  «È una presa dei fondelli per la città del Sindaco Cosolini che tiene prima le tasse al massimo livello consentito poi a 10 mesi dalle elezioni fa finta di abbassare le tasse, dando poi la colpa alla giunta precedente. Favole»

Il servizio di TeleQuattro con le dichiarazioni di Everest Bertoli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bertoli (FI): Le favole di Roberto «Cetto La Qualunque» Cosolini

TriestePrima è in caricamento