Fantin (FI): «Chiusura discoteche, uccidendo le imprese non si risolve il problema della droga»

Lo rileva in una nota Nicolò Fantin, Coordinatore regionale Forza Italia Giovani FVG

«Dopo il caso del Cocoricó che ha scatenato molte polemiche, è toccato al Kursaal di Lignano Sabbiadoro. Trovo inutile ed improduttiva la folle decisione, presa dal questore di Udine, di chiudere una discoteca come il Kursaal dopo fatti di cronaca a cui abbiamo assistito per risolvere il problema della droga. Credo fermamente che per contrastare questo fenomeno senza se e senza ma, si debbano triplicare i controlli all'interno e al di fuori delle discoteche anziché chiuderle».

Lo rileva in una nota Nicolò Fantin, Coordinatore regionale Forza Italia Giovani FVG

«Questo - continua la nota - , a maggior ragione nella situazione in cui versa il nostro Paese con un'immigrazione clandestina fuori controllo. A mio avviso, non è assolutamente in questo modo che è possibile diminuire sempre più il traffico di stupefacenti, anzi, ritengo che lo Stato di dimostri debole ed impotente facendo solo del male ai tanti imprenditori e lavoratori onesti, nonché ad un settore così importante per il Paese e per la nostra regione come quello del turismo. Con queste manovre stiamo semplicemente uccidendo le nostre imprese ed i lavoratori italiani e lasciamo gli spacciatori liberi di rovinare intere generazioni».

«Mi auguro pertanto - conclude Fantin - che si ritiri al più presto questa assurda ordinanza e che lo Stato, attraverso i suoi organismi, si dimostri superiore attuando immediatamente duri e frequenti controlli oltre che nuove campagne di prevenzione nelle scuole che considero indispensabili».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Brutto incidente a Servola, quattro persone all'ospedale

  • Come coltivare in casa l'aloe vera, una pianta dai mille benefici

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Migliori gelaterie d'Italia: due coni per Jazzin e Soban, menzione per Zampolli

  • Triestina-Cesena 4 a 1 | Le pagelle: poker servito, il Rocco: "Vi vogliamo così"

Torna su
TriestePrima è in caricamento