menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fare Ambiente: no alla Chiusura del Centro Naturalistico di Basovizza

Ferma contrarietà alla paventata chiusura del centro didattico naturalistico di Basovizza - così si esprime Giorgio Cecco Coordinatore Regionale di FareAmbiente oggi in visita alla  struttura, ricevuto dal  responsabile mar. Diego Masiello - è...

Ferma contrarietà alla paventata chiusura del centro didattico naturalistico di Basovizza - così si esprime Giorgio Cecco Coordinatore Regionale di FareAmbiente oggi in visita alla struttura, ricevuto dal responsabile mar. Diego Masiello - è evidente la sua importanza per il territorio dal punto di vita turistico, ma soprattutto per la funzione didattica, in una ottimale gestione da parte del Corpo Forestale.

La valorizzazione e la tutela del territorio non può fare a meno di una struttura integrata e di qualità, - ha evidenziato Cecco - la sua chiusura si trasforma in un danno per la collettività, un centro che funziona bene, vanta migliaia e migliaia di visitatori ogni anno e per il quale si sono investite tante risorse, non crediamo possa rientrare in una logica di ricollocazione organizzativa.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: calano isolamenti e ricoveri, a Trieste 167 contagi

  • Cronaca

    Vaccini: sospese le prenotazioni per gli under 60

  • Cronaca

    La Croazia riapre ai turisti: ecco le regole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento