rotate-mobile
Politica

Fedriga (Lega Nord); L'Assessore Consoli Sconfessi i Parlamentari del pd

L’avvocato Consoli farebbe meglio, anziché lamentarsi, a sconfessare le posizioni dei parlamentari triestini del Pd che, assieme a quelli del Pdl, hanno votato la cosiddetta “manovra salva Italia”.» A dichiararlo è il vicecapogruppo alla Camera e...

L'avvocato Consoli farebbe meglio, anziché lamentarsi, a sconfessare le posizioni dei parlamentari triestini del Pd che, assieme a quelli del Pdl, hanno votato la cosiddetta "manovra salva Italia".»

A dichiararlo è il vicecapogruppo alla Camera e segretario provinciale della Lega Nord Massimiliano Fedriga.

«Denunciare una voragine di bilancio a partire dall'anno in corso non basta -incalza il deputato-. Serve agire, e subito, per far sentire la voce delle amministrazioni a un governo la cui principale preoccupazione è tagliare le risorse agli enti locali e dare corso a una nuova centralizzazione dello Stato.»

«L'assessore alle Finanze del Comune di Trieste si attivi per rivendicare quel minimo di autonomia gestionale che, alla luce della manovra, il Comune di Trieste si vedrà costretto a rinunciare.»

«Mi rendo conto che questo iter rappresenti per Consoli fonte di profondo imbarazzo, in quanto i suoi potenziali interlocutori hanno tutti votato in favore del decreto. Ritengo tuttavia che la priorità di un amministratore comunale debba essere la tutela dei cittadini e non degli interessi del principale partito che sostiene il sindaco Cosolini.»

«Il governo Monti sta prendendo in giro gli italiani, tagliando -attraverso l'introduzione dell'Imu- una delle principali fonti di finanziamento degli enti locali ma al contempo rifinanziando, proprio su proposta di due deputati del Pd e del Pdl (Baretta e Leo), i lavori socialmente utili a Napoli e Palermo. In questo modo i soldi di tutti vengono utilizzati per dare lavoro ai soliti noti, alimentando i privilegi acquisiti in alcune aree e demolendo invece i sistemi virtuosi.»

«Il Comune di Trieste non può essere spettatore passivo di un simile scempio -conclude Fedriga-: la Giunta si dia dunque immediatamente da fare per prendere una posizione che si dissoci dalle misure economiche del governo Monti, senza invece abbandonarsi a una politica subalterna ai partiti che sostengono il sindaco.»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fedriga (Lega Nord); L'Assessore Consoli Sconfessi i Parlamentari del pd

TriestePrima è in caricamento