Fedriga (Lega): «Disoccupazione alle stelle, sinistra finanzia lavoro per immigrati»

A dichiararlo è il segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedriga: «Con disoccupazione su base regionale che, negli ultimi 12 mesi, è salita di un punto e mezzo, la sinistra non trova di meglio da fare che regalare ulteriori soldi per l'inserimento lavorativo dei clandestini»

«I nuovi finanziamenti agli immigrati, tramite il fondo per i lavori socialmente utili, sono una vergogna». 

A dichiararlo è il capogruppo alla Camera e segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedriga.

«Tale scelta - insiste il deputato- non è solo penalizzante per la nostra gente, ma rappresenta l'ennesima mazzata del Partito Democratico al Paese e al Friuli Venezia Giulia in particolare». Fedriga 2

«Con un tasso di disoccupazione su base regionale che, negli ultimi 12 mesi, è salito di un punto e mezzo, la sinistra non trova di meglio da fare che regalare ulteriori soldi per l'inserimento lavorativo dei clandestini».

«Una decisione -conclude Fedriga- che esplicita con la massima chiarezza la volontà del Pd di affondare quello che rimane della nostra società in nome di interessi particolaristici».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Colpisce due auto e si cappotta: un ferito a Cattinara

  • Nuovi concorsi in Comune: aperti 8 posti a tempo indeterminato

Torna su
TriestePrima è in caricamento