rotate-mobile
Politica

Ferrara (Lega): chi ha Votato contro il Bilancio sta all'Opposizione

A seguito della conferenza stampa del gruppo consigliare di Un'Altra Trieste, dove la componente fedele a Bandelli ha voluto rimarcare di essere parte integrante del centro destra, riceviamo e pubblichiamo la posizione di Maurizio Ferrara...

A seguito della conferenza stampa del gruppo consigliare di Un'Altra Trieste, dove la componente fedele a Bandelli ha voluto rimarcare di essere parte integrante del centro destra, riceviamo e pubblichiamo la posizione di Maurizio Ferrara Capogruppo della Lega Nord.

"Per essere nel centro destra non serve dichiararlo, bisogna dimostrarlo. Non votare il bilancio, soprattutto in questa fase, significa voler favorire il candidato Sindaco della sinistra, significa tradire gli elettori che ci hanno votato per governare. Significa, quindi, passare all'opposizione.

Per fare politica ci vuole umiltà e consapevolezza dei propri limiti. Professarla pro domo propria non porta a nulla, nemmeno Dipiazza avrebbe potuto vincere tre volte senza la coalizione che lo ha sempre sostenuto. Sono assolutamente convinto che nel ballottaggio l'elettorato del centro destra voterà convinto a favore del candidato Sindaco espresso dall'asse Pdl - Lega Nord per non rischiare di consegnare la Città alla sinistra a causa di inutili rancori e vendette personali. Scatenare la guerra può, a volte, avere un significato anche comprensibile.

Non saper fare un passo indietro al momento giusto è invece sintomo di assoluta immaturità. E spesso l'immaturità produce arroganza e incapacità di vedere le cose oltre il proprio naso."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrara (Lega): chi ha Votato contro il Bilancio sta all'Opposizione

TriestePrima è in caricamento