menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferrara (Lega Nord); I Veri Discriminati, anche in Comune, sono gli Italiani

Pubblichiamo una nota stampa di Maurizio Ferrara, capogruppo Lega Nord in Consiglio Comunale Come Lega Nord dobbiamo ringraziare solo il gruppo di Un’altra Trieste per averci sostenuto ed aver votato con noi contro una delibera che porta ad un...

Pubblichiamo una nota stampa di Maurizio Ferrara, capogruppo Lega Nord in Consiglio Comunale

Come Lega Nord dobbiamo ringraziare solo il gruppo di Un'altra Trieste per averci sostenuto ed aver votato con noi contro una delibera che porta ad un unico risultato.

Quello di discriminare i nostri bambini rispetto agli stranieri ultimi arrivati. Oramai Napolitano, Monti, Fini e Casini fanno scuola. La sinistra ha bocciato tutti i nostri emendamenti, da quello che prevedeva un numero limite di bambini stranieri nelle scuole italiane, a quello che lo chiedeva anche per i bambini non appartenenti alla comunità slovena nelle sezioni slovene.

Da quello che chiedeva la collaborazione dell'Agenzia delle Entrate per il controllo delle autocertificazioni, a quello che impediva al personale educatore le assemblee nelle giornate precedenti e successive alle festività.

E' stato bocciato, inoltre, l'emendamento che voleva riconoscere alla nostra gente la precedenza nelle graduatorie tenendo conto delle tasse versate dalle loro famiglie al Comune di Trieste nel corso degli anni. Se discriminazione significa penalizzare qualcuno, oramai gli unici discriminati sono gli italiani. Grazie Cosolini !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento