Politica

Ferriera, Pino (Pd): «Ennesima sceneggiata del sindaco Dipiazza»

La segretaria provinciale del Partito democratico, Adele Pino, sulla questione Ferriera di Servola

Adele Pino, segretaria provinciale Pd Trieste, sulla questione Ferriera e i recenti provvedimenti del Comune di Trieste: «In questi giorni assistiamo all'ennesima sceneggiata sulla Ferriera di Servola. Il sindaco Roberto Dipiazza con un'ordinanza intende intimare alla Siderurgica Triestina la riduzione della produzione mensile di ghisa entro le 34mila tonnellate. Il sindaco, l'assessore Polli e le tre associazioni ambientaliste che li affiancano si fanno forti di un provvedimento analogo adottato dall'allora sindaco Roberto Cosolini circa un anno fa conseguente a problemi di sforamento».

«Cosa c'è di diverso tra i due provvedimenti? L'atteggiamento delle tre associazioni ambientaliste. A Cosolini dichiararono  che consideravano del tutto insufficiente il limite delle 34mila tonnellate mentre adesso accolgono con soddisfazione l'ordinanza nei confronti della Siderurgica Triestina. Il tentativo resta sempre quello di lasciar intendere ai cittadini che comunque si sta facendo qualcosa rispetto agli impegni assunti in campagna elettorale tenendo "in caldo" il problema fino alle prossime elezioni regionali».

«Questo atteggiamento del Comune solo contro tutti non porta in realtà nulla di positivo mentre la strada da percorrere sarebbe ben altra: quella di avere un rapporto collaborativo tra istituzioni per trovare soluzioni migliorative», conclude Adele Pino, segretaria provinciale Pd Trieste?.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, Pino (Pd): «Ennesima sceneggiata del sindaco Dipiazza»

TriestePrima è in caricamento