Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Ferriera, Battista (AUT) su Arvedi: «Incongruenze a Trieste, temo per Taranto»

Il senatore si congratula con il Comune per aver fatto valere le prescrizioni AIA, seguirà un'interrogazione al governo su dinamiche contraddittorie

Il senatore Lorenzo Battista, membro del gruppo parlamentare ‘Per le Autonomie’, punta il dito sulle prime incongruenze a proposito della Ferriera di Servola, e dichiara la volontà di avanzare un’interrogazione al Governo per chiarire le dinamiche degli eventi. Il senatore si congratula quindi con il Comune per aver fatto valere le prescrizioni AIA e per chi ha insistito sulla tutela di ambiente e salute.

“Perché i parchi minerali non sono ancora stati coperti -chiede Battista - nonostante tutto il fiume d’inchiostro che s’è scritto e le parole spese, su quante cose meravigliose sono state fatte per rendere le Ferriera un luogo pulito e sano?  In particolare, si afferma che la copertura, seppur astrattamente possibile, non sarebbe tecnicamente realizzabile. Ma al momento del rilascio dell'Aia l'estratto era concretamente realizzabile. Cosa è cambiato?».

Vengono anche avanzate perplessità sulle immagini aeree del laminatoio : «un'opera faraonica di cui non si è finito di appurare la regolare costruzione, sarebbe utile allargare il campo di indagine anche oltre la copertura dei parchi minerali. Se questo è l'approccio del Cavaliere per Trieste, temo per Taranto. Come si dice, se Atene piange Sparta non ride. Mi chiedo anche se i colleghi della commissione Industria del Senato, che non più tardi della scorsa settimana avevano fatto visita allo stabilimento siderurgico, abbiano avuto la possibilità di fare un sopralluogo all’interno dello stabilimento - ironizza il senatore - oppure abbiano svolto solo un tour guidato».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, Battista (AUT) su Arvedi: «Incongruenze a Trieste, temo per Taranto»

TriestePrima è in caricamento