Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Ferriera, il consulente Barbieri: "Ora controllo nei punti giusti"

"Risolto il problema di concentrazioni anomale di benzene nella prossimità della cokeria, che era il problema più urgente, ma la normativa è un colabrodo, andrebbero definite velocemente norme regionali su deposizioni e odori"

"Ora il controllo per l'inquinamento provocato dalla Ferriera è nei punti giusti, grazie al Comune, alla Procura e all'Arpa", lo dichiara a Telequattro il consulente del Comune sulla Ferriera, Pierluigi Barbieri, specificando che le apparecchiature non hanno ancora prontezza di risposta ottimale. Il professore di chimica è stato nominato 2 anni fa dal sindaco Dipiazza per un'attività di supporto tecnico per la lettura dei dati su fumi e inquinamento dello stabilimento siderurgico.

Piano acustico, 5 Stelle: "La giunta protegge la Ferriera"

Barbieri assicura che "è stato risolto il problema di concentrazioni anomale di benzene nella prossimità della cokeria, che era il problema più urgente. Sono chiariti e quantificati gli impatti olfattivi, ora manca l'approfondimento di impatto sanitario. D'altro canto la normativa è un colabrodo, andrebbero definite velocemente norme regionali su deposizioni e odori".

Miss Titipetta: la nuova parodia con la Ferriera (VIDEO)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, il consulente Barbieri: "Ora controllo nei punti giusti"

TriestePrima è in caricamento