Politica

Ferriera, Dipiazza: «Cosolini smetta di mentire, ha appoggiato solo la proprietà»

Il sindaco Roberto Dipiazza sulle esternazioni dell'ex sindaco Roberto Cosolini in merito alla situazione dello stabilimento siderurgico Ferriera di Trieste

«Relativamente alla Ferriera di Trieste il consigliere comunale del PD Cosolini che da ex Sindaco si è ben guardato dal tutelare i cittadini piegandosi al volere della Regione, farebbe bene ad informarsi prima di parlare. Già nel giugno del 2008 avevo avanzato alla Regione Friuli Venezia Giulia, guidata da Renzo Tondo, la richiesta di riesaminare l'Autorizzazione Integrata Ambientale all'epoca rilasciata alla Lucchini».

«Invito, quindi, il già Sindaco Cosolini ad una maggiore serietà in merito alla vicenda e a non dichiarare cose non vere. Il documento (in allegato) è già sufficiente a smentire Cosolini, ma volendo essere ancora più precisi ricordo che all'epoca dei fatti, l'assessore Lenna nel dicembre del 2008 dichiarò di avere tutte le relazioni in merito alla situazione della Ferriera, tranne, guarda caso, quella della Provincia guidata dalla Presidente Bassa Poropat».

«Queste ultime dichiarazioni del consigliere Cosolini mi inducono a pensare che il "lupo perde il pelo ma non il vizio" ed in questo caso, il vizio del PD è quello di continuare a mentire e a non volersi assumere la responsabilità di aver voluto solo appoggiare la proprietà dello stabilimento siderurgico, nonostante le condizioni di vita impossibili lamentate dai cittadini».


Dip 1-2  Dip 2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, Dipiazza: «Cosolini smetta di mentire, ha appoggiato solo la proprietà»

TriestePrima è in caricamento