Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Ferriera, Dipiazza: «Dopo inottemperanze la Regione può chiedere annullamento dell'Aia»

Relativamente alle nuovi nubi di polveri è stata già allertata la Polizia Locale e chiesto ad Arpa se la proprietà ha osservato gli adempimenti previsti

«Nella recente nota che la Regione Fvg ci ha trasmesso a titolo collaborativo sono indicate importanti criticità procedurali da parte della proprietà della Ferriera di Servola, rilevate dalla stessa Regione, circa il rispetto di alcuni adempimenti stabiliti dall’Accordo di Programma e dall’AIA. Proprio in considerazione di questi fatti sussistono gli elementi previsti dall’art.29-decies del Testo Unico Ambientale, con cui la Regione può procedere alla sospensione o revoca dell’Aia».

Il Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza ha chiesto formalmente alla Regione Fvg come intenda procedere circa la sospensione o revoca dell’Aia alla luce degli elementi che la stessa ha rilevato, informando di un tanto i ministeri competenti ed i soggetti interessati. (Relativamente all’episodio odierno di nuovi nubi di polveri provenienti dallo stabilimento è stata già allertata la Polizia Locale e chiesto ad Arpa FVG se la proprietà ha osservato gli adempimenti previsti per evitare questi gravi episodi. Si valuteranno quindi le misure da adottare).

«Nell’esprimere apprezzamento in merito alla precisa e puntuale indicazione dall’elenco fornitoci dalla Regione Fvg – continua Dipiazza – emergono da parte della proprietà dello stabilimento siderurgico criticità procedurali successive al rilascio dell’Aia oltre ad una serie di prescrizioni eseguite in ritardo rispetto ai termini imposti dall’Aia a cui hanno fatto seguito specifiche ordinanze di ingiunzione nei confronti della società che ha proceduto al pagamento delle sanzioni. Nel documento vengono evidenziate anche una serie di prescrizioni a cui l’azienda non ha mai ottemperato e per le quali la Regione Fvg ha avviato il relativo procedimento sanzionatorio. Considerata la gravità della questione, le notevoli ripercussioni che tali inottemperanze possono generare in ambito sanitario e le disposizioni del Testo Unico Ambientale, è importante sapere se la regione Fvg procederà alla sospensione o revoca dell’Aia».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, Dipiazza: «Dopo inottemperanze la Regione può chiedere annullamento dell'Aia»

TriestePrima è in caricamento