Ferriera, FareAmbiente: «La salute pubblica è una priorità non negoziabile»

FareAmbiente valuta negativamente la bocciatura delle mozioni presentate in Consiglio Regionale

«Non possiamo che valutare negativamente la bocciatura delle mozioni presentate in Consiglio Regionale sulla questione della Ferriera di Servola, evidentemente alla maggioranza, nascondendosi dietro all'inutile e dannosa contrapposizione tra salute e lavoro, poco interessa della qualità della vita di migliaia di cittadini» ha dichiarato Giorgio Cecco, coordinatore regionale FVG FareAmbiente.

«Certo non si vuole mettere a rischio posti di lavoro, ma la salute pubblica è una priorità non negoziabile e quanto meno una revisione dell'Aia rilasciata allo stabilimento, vista la situazione, secondo noi deve essere presa seriamente in considerazione. Resta molto alta l'attenzione per la continua incertezza sia per i residenti che per i lavoratori e oggi la maggioranza in Consiglio Regionale certo non ha dato un buon segnale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento