Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Ferriera, FareAmbiente: «Presidio in piazza Unità non è manifestazione politica»

Il coordinatore regionale Cecco: «La protesta non è contro nulla e nessuno, ma per la tutela della salute pubblica»

FareAmbiente diffonde una dichiarazione relativa alla recente protesta legata alla Ferriera di Servola: «Affermare che il presidio in piazza Unità sia una manifestazione politica è ridicolo e irrispettoso verso i tanti cittadini che subiscono da troppi anni una situazione a dir poco vergognosa e verso quelli che si stanno impegnando in una battaglia per una dignitosa qualità della vita e del lavoro» così si esprime Giorgio Cecco coordinatore regionale dell'associazione.

«Abbiamo più volte ribadito - continua Cecco - così come nell’incontro di ieri anche alla Presidente Serracchiani, che il presidio in piazza Unità nonché la nostra partecipazione allo stesso non è contro nulla e nessuno, ma per la tutela della salute pubblica, vista la situazione drammatica e i continui disagi che subiscono i servolani, mezza città e non solo».

«Tutte le ultime notizie e le affermazioni degli ultimi giorni evidenziano quanto sia alta l’attenzione e che evidentemente c’è chi e in questo caso anche in ambito politico, sta mettendo in secondo piano i problemi dei cittadini per favorire un accanimento terapeutico verso un’attività non più compatibile con uno sviluppo sostenibile del territorio – sottolinea Cecco – anziché pensare per esempio ad una soluzione, in tempi accettabili, alternativa anche per i lavoratori impegnati nello stabilimento».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, FareAmbiente: «Presidio in piazza Unità non è manifestazione politica»

TriestePrima è in caricamento