Politica

Ferriera, l'Arpa risponde a Prodani: «Segnalazioni utili, continui controlli su stabilimento»

La risposta del direttore generale dell'Arpa Luca Marchesi al parlamentare Aris Prodani

A seguito di diverse e mail di segnalazione inviare dal parlamentare all'Arpa, mercoled' 13 luglio è arrivata la rispiosta da Luca Marchesi, direttore generale Arpa 

Cortese On. Prodani,

faccio riferimento alle sue note mail del 30 maggio,  31 maggio, 1 giugno, 3 giugno, 6 giugno, 7 giugno,  8 giugno, 9 giugno, 11 giugno, 13 giugno (due mail), 16 giugno, 17 giugno (due mail), 18 giugno, 20 giugno, 22 giugno, 23 giugno, 24 giugno, 25 giugno (quattro mail), 6 giugno, 27 giugno (due mail) , 28 giugno,  1 luglio (due mail), 4 luglio (due mail), 5 luglio, 6 luglio (tre mail), 7 luglio e 8 luglio 2016, nonché ad altre di tenore, forma e contenuti analoghi che possano essere pervenute nella giornata odierna e/o che perverranno in futuro, per segnalarLe  che, stante il loro carattere di rappresentazione di situazioni e fatti specifici e puntuali, l’Agenzia ritiene più utile e meno dispersivo raccoglierle periodicamente, poiché una risposta singola, avulsa dal contesto generale, non consente una significativa valutazione ambientale.

La significatività, infatti, va necessariamente ricondotta non al singolo episodio segnalato da ogni specifica comunicazione, quanto piuttosto ad una valutazione di tipo complessivo quale è quella che avviene  nell’ambito dell’attività ispettiva esplicata nei confronti di Siderurgica Triestina, in ottemperanza a quanto prescritto dalla Autorizzazione Integrata Ambientale, dalla competente U.O.C. Pressioni sull’ambiente.

Ciò nella piena consapevolezza dell’utilità delle Sue segnalazioni, che consentono indubbiamente di arricchire e contestualizzare gli elementi di conoscenza in possesso di ARPA.

Conseguentemente tali segnalazioni troveranno la massima attenzione e saranno analizzate nell’ambito del sopra ricordato processo di controllo IPPC. Di tali valutazioni, pertanto, sarà dato conto nei “Rapporti conclusivi delle verifiche ispettive” dal responsabile del procedimento, ing. Franco Sturzi. A tal proposito, stiamo valutando di implementare la struttura dei suddetti “Rapporti” con una specifica sezione dedicata proprio alle segnalazioni dei cittadini.

Con i migliori saluti,
Luca Marchesi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, l'Arpa risponde a Prodani: «Segnalazioni utili, continui controlli su stabilimento»

TriestePrima è in caricamento