Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Roberto Cosolini: «Ferriera, Giardini, Biancaneve e i 7 nani»

L'ex sindaco di Trieste Roberto Cosolini, attacca duramente le «promesse» di Roberto Dipiazza in merito a Ferriera e inquinamento cittadino

L'ex sindaco di Trieste, Roberto Cosolini, dalla sua pagina Facebook parla: «Rivendico il diritto/dovere a dire schiettamente la verità anche se so bene che in politica questo può costare, ed è stato così anche nelle elezioni per il Sindaco. Il mio avversario è stato premiato da una campagna in cui, ad esempio sul tema Ferriera, ha fatto promesse che certo non poteva mantenere».

«Non è lui il problema, quanto piuttosto chi gli ha creduto nonostante l'evidenza e chi magari per altri fini ha finto di credergli, strumentalizzando così la protesta. Oggi, quando mancano più o meno due settimane alla scadenza dei fatidici 100 giorni, è evidente che non ci saranno novita esplosive... nè dopo 100 nè dopo 500 giorni!»

«Anzi l'Amministrazione Comunale, nel richiedere una revisione dell'AIA esclusivamente per l'impatto acustico, finisce implicitamente con il confermare che i progressivi miglioramenti sulle emissioni nell'aria ci sono e che perciò la strada intrapresa da noi sta portando a dei risultati. Sul rumore l'azienda annuncia un'accelerazione degli interventi. Se manterrà questo impegno il Comune non potrà che prenderne atto, e farà ciò che è giusto fare: mantenere attenzione e severità nel monitoraggio e nei controlli, che poi è la strada che noi abbiamo intrapreso. E la chiusura tanto strombazzata? Chissà che non torni d'attualità alla prossima campagna elettorale, almeno per quelli che credono a Biancaneve e i 7 nani magari».

«Il Sindaco Dipiazza aggiunge poi alla TV che è stata una stupidaggine fare le analisi sui giardini: lo dica ai cittadini di Servola che avevano chiesto anche loro di conoscere lo stato dell'inquinamento delle aree verdi nel rione! Ma si sa: era meglio parlarne in campagna senza dover poi prendere atto che l'inquinamento urbano ha più cause (via Giulia è lontanuccia dalla ferriera) e che per mitigarlo ed affrontarlo serve una strategia di sostenibilità di lungo periodo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Cosolini: «Ferriera, Giardini, Biancaneve e i 7 nani»

TriestePrima è in caricamento