menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Festa della Liberazione, Tondo : «Piena solidarietà al rabbino di Trieste»

Il presidente di Autonomia Responsabile: «Stop a strumentalizzazioni becere e inqualificabili»

«Piena solidarietà al rabbino di Trieste. Rabbia e indignazione per le solite, sistematiche, inqualificabili provocazioni di quelli che infangano la festa del 25 aprile e mancano profondamente di rispetto verso chi ha combattuto per la libertà e per la democrazia». Così Renzo Tondo, presidente di Autonomia Responsabile, nel rilevare che «ci sono circostanze in cui la condanna deve essere unanime. Il 25 aprile deve essere una festa, non un pretesto per violente e becere rivendicazioni di parte».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ecco il Dpcm anti varianti: che cosa cambia dal 6 marzo

  • Cronaca

    Fedriga: "Situazione allarmante, non escludo nulla"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento