Politica

Forza Nuova in piazza per dire no alla "propaganda" gay nelle scuole

Sabato 7 febbraio ore 11.00 a Trieste in largo Bonifacio (inizio Viale XX Settembre) presso il gazebo sarà presente anche Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova e candidato a Sindaco di Venezia

«Il prossimo sabato 7 febbraio, le sezioni di Forza Nuova saranno impegnate sul territorio nazionale nella raccolta firme per la petizione contro la diffusione dell’ideologia gender nelle scuole dei nostri figli». Lo rileva in una nota la Federazione triestina di Forza Nuova.

«Denunciare il tentativo - continua la nota , di note lobby anti cristiane e nemiche dell’istituzione familiare, di distruggere l’innocenza dei bambini, le naturali differenze fra i due sessi e la famiglia come prima cellula di resistenza del nostro popolo è una delle priorità del nostro Movimento, che ha già attivato un numero verde per raccogliere le segnalazioni dei genitori sull’argomento».

«Dopo aver indebolito la classe media  - sottolineano gli esponenti triestini di Forza Nuva - dal punto di vista economico, dopo aver fatto entrare centinaia di migliaia di extracomunitari, il sistema si prepara ad insidiare la tradizionale cellula familiare, vero punto di non ritorno per la sopravvivenza di un popolo, colpendone la componente più vulnerabile: i bambini. Forza Nuova, con la sua militanza, si oppone con forza a questo brutale attacco al futuro d’Italia».

«Roberto Fiore - conclude la nota -  è stato eletto il 4 febbraio)a Bruxelles Presidente dell’Alliance for Peace and Freedom (APF) Alleanza dei partiti nazionalpopolari europei (di cui fanno parte i maggiori partiti della scena nazionalista europea tra cui Alba Dorata, NPD, Democracia Nacional, British Unity)».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Nuova in piazza per dire no alla "propaganda" gay nelle scuole

TriestePrima è in caricamento