Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Forza Nuova querela Cosolini, Conte (Fn): «Non siamo nazisti ma patrioti»

L'ex sindaco: «Prendo atto, argomenterò nelle sedi opportune il mio giudizio sulle caratteristiche di Forza Nuova»

il Segretario regionale di Forza Nuova Denis Conte comunica che «è stato dato mandato agli avvocati che seguono il nostro Partito, di querelare l’ex Sindaco di Trieste Roberto Cosolini per diffamazione aggravata dopo le sue dichiarazioni su ForzaNuova, definendola “movimento dichiaratamente fascista razzista per non dire nazista”».

«Preciso - continua Conte - che Forza Nuova è un partito patriottico che guarda al futuro, vuole la difesa degli italiani, delle proprie donne anziani e bambini ma non ha nulla di razzista e men che meno di nazista: abbiamo un programma limpido e chiaro, facilmente reperibile da tutti, dove non c’è nessun riferimento o intendimento al nazismo o alla ricostituzione del Partito Fascista».

«Questi infamanti attacchi da parte di una sinistra allo sbando - prosegue l'esponente di Forza Nuova - sono la dimostrazione che non hanno altro argomento che la diffamazione di altri partiti regolarmente presenti in questa competizione elettorale. Ricordo inoltre a tutti gli esponenti di questa “democratica sinistra” che impedire ad un Partito di presentare il proprio programma è anticostituzionale (vedi gli scontri e le aggressioni ai comizi in tutta Italia) e non rispecchia  uno dei valori su cui è fondata la nostra Repubblica: la Libertà di espressione!»

Cosolini, in replica, dichiara: «Prendo atto, argomenterò nelle sedi opportune il mio giudizio sulle caratteristiche di Forza Nuova»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Nuova querela Cosolini, Conte (Fn): «Non siamo nazisti ma patrioti»

TriestePrima è in caricamento