Politica

Futuro Trieste: «La Regione sta diventando ogni giorno sempre più "Udine-centrica"»

Prende posizione anche Futuro Trieste, la nuova associazione politica creato alcune settimane fa in città tra gli altri da alcune sentinelle sedute ed ex grillini con un post pubblicata sulla pagina facebook ufficiale

Prende posizione anche Futuro Trieste, la nuova associazione politica creato alcune settimane fa in città tra gli altri da alcune sentinelle sedute ed ex grillini con un post pubblicata sulla pagina facebook ufficiale.

«Sembra - spiegano i responsabili della pagina facebook -  che si stia cercando da parte di certa politica e dei media di focalizzare l'attenzione dal punto identitario e ancora peggio  campanilistico. In fondo è il giochino del "tertium non datur": chi fa polemica o solleva obiezioni intorno a questo discorso è automaticamente il solito triestino campanilista e quindi meglio non dire niente».

«Di cose da dire - continua il posto - invece ce ne sono parecchie: la prima è che si possono tranquillamente sollevare obiezioni perché di motivi per farlo ce ne sono diversi e molto più seri di pseudo-baruffe "identitarie". Con l'assenso trasversale di tutti i partiti nazionali, la Regione FVG sta diventando di giorno in giorno sempre più "Udine-centrica": Trieste perde continuamente pezzi ma per proseguire nell'operazione è conveniente parlare di bandiere friulane in Piazza Unità e riderci sopra con i pesci d'aprile».

«È vero - sottolineano - : come scriveva qualcuno (sapete chi? ) tanti anni fa "Trieste condivideva lo stesso privilegio degli Stati Uniti di non avere alcun passato. Modellata da una masnada variopinta di mercanti-avventurieri italiani, tedeschi, inglesi, francesi, greci, armeni ed ebrei, non era incatenata dalle tradizioni come la Città delle Lagune." Un passato-non-passato, dunque».

«Un'identità - conclude il post - che è una non-identità, un'identità fluida, il che è decisamente un bene per una città da sempre crocevia di genti. Ma non per questo ci meritiamo quello che sta succedendo. Anzi in virtù di tutto ciò, è il momento di prenderne davvero coscienza e di crescere sul serio, non perdendo pezzi ma costruendo e attirando qui lavoro, sviluppo e innovazione. Guardando al Futuro».

IDENTITA' TRIESTINA?Sembra che si stia cercando da parte di certa politica e dei media di focalizzare l'attenzione dal...

Posted by Futuro Trieste on Sabato 4 aprile 2015

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futuro Trieste: «La Regione sta diventando ogni giorno sempre più "Udine-centrica"»

TriestePrima è in caricamento