rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Politica Muggia

Gestione immigrati a Muggia, Ferluga (Lega): «Muggesani mai consultati»

A dichiararlo è il coordinatore del Movimento Giovani Padani di Trieste Giulio Ferluga.: «La Giunta in carica è stata una delle peggiori che Muggia abbia mai visto e con la vicenda dei clandestini ha toccato veramente il fondo, tanto da che verrebbe da suggerire a Nesladek di dimettersi subito»

«La giunta Nesladek la smetta di prendere per i fondelli i muggesani».  A dichiararlo è il coordinatore del Movimento Giovani Padani di Trieste Giulio Ferluga.

"Dopo essersi più volte espresso in favore di una consultazione con i cittadini in merito all'accoglienza degli immigrati - spiega Ferluga -, il sindaco ha completamente disatteso gli impegni presi e ha ampliato così il fossato che già separava la sua amministrazione dalla maggioranza dei muggesani».

«Al posto  - continua - di un'assemblea pubblica dove i cittadini potessero esprimere la propria opinione, si è tenuto invece un consiglio comunale 'aperto', in cui ai muggesani è stato riservato il ruolo di meri spettatori. E del referedum promesso naturalmente non si è vista neppure l'ombra. Alla luce dei fatti, a Muggia come a Roma, il Pd di democratico ha solo il nome e i suoi vertici temono qualsivoglia forma di consultazione popolare».

«La Giunta in carica - conclude -  è stata una delle peggiori che Muggia abbia mai visto e con la vicenda dei clandestini ha toccato veramente il fondo, tanto da che verrebbe da suggerire a Nesladek di dimettersi subito senza nemmeno attendere la naturale scadenza del suo mandato. In ogni caso - conclude Ferluga - sono certo che, al momento di andare alle urne, i muggesani ricorderanno cosa è stato fatto e cosa non è stato fatto per la nostra bella cittadina».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione immigrati a Muggia, Ferluga (Lega): «Muggesani mai consultati»

TriestePrima è in caricamento