Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Giardini inquinati, M5S: «A Muggia bocciata nostra mozione, motivazioni agghiaccianti»

Romano: «Decisione incomprensibile. Chi ha a cuore la salute dei cittadini doveva appoggiare la nostra proposta»

«Fanno rabbrividire le motivazioni sulla base delle quali la maggioranza ha votato contro la mozione per verificare l’inquinamento diffuso a Muggia». Il consigliere comunale del MoVimento 5 Stelle Emanuele Romano commenta così il voto negativo espresso dal Consiglio comunale di Muggia. «L’impegno richiesto era quello di far eseguire i campionamenti dello strato superficiale del suolo nei giardini comunali e di collaborare con le vicine amministrazioni per ottenere maggior sicurezza, controlli e trasparenza. Avremmo voluto capire, scientificamente, quali siano i problemi di inquinamento diffuso a Muggia per poter intervenire, nei prossimi anni, in maniera efficace».

«Dopo una sospensione dei lavori - racconta Romano - , la maggioranza ha esposto le motivazioni della propria contrarietà alla mozione: per il Codice dell’ambiente i parametri sono rigidi e si rischia quindi la chiusura dei giardini. La maggioranza pertanto ha ritenuto non accoglibile la mozione, dato che i bambini frequentano già troppo poco i giardini comunali».

«È bene ricordare ancora una volta che il sindaco è il primo garante della sicurezza dei cittadini. E siamo sempre più stupiti che la giunta abbia paura dei risultati ottenuti con i campionamenti. Noi temiamo maggiormente che rimangano aperte a tutti aree pesantemente inquinate. Il problema è dato dal fatto che la mozione sia stata proposta dal MoVimento 5 Stelle? È parso proprio di sì, visto che la maggioranza ha votato contro e l’opposizione a favore giudicando validi i contenuti della nostra proposta».

«Il sindaco di Muggia ha dichiarato che vuole aprire un tavolo e successivamente - forse - avviare le analisi. E allora il primo cittadino avrebbe potuto votate la mozione, dando un segnale forte anche alla sua maggioranza. È incomprensibile - conclude Romano - che chi ha cuore la salute abbia votato contro a questo provvedimento di buon senso».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardini inquinati, M5S: «A Muggia bocciata nostra mozione, motivazioni agghiaccianti»

TriestePrima è in caricamento