Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

Gioco d'azzardo, Piccin (Gm): «Fallimento legge regionale dipendenza dal gioco»

Mara Piccin, consigliera regionale del Gruppo Misto, sull'aumento dei casi di persone dipendenti da gioco d'azzardo in Regione

«La maggioranza è consapevole delle falle della propria legge in tema di gioco d'azzardo, ma continua a tergiversare».

Così Mara Piccin, consigliera regionale del Gruppo Misto, denuncia l'atteggiamento del centrosinistra che governa la regione circa le azioni poste in essere per tutelare i soggetti maggiormente vulnerabili e prevenire i fenomeni di dipendenza da gioco d'azzardo e da gioco praticato con apparecchi per il gioco lecito.

«Quello a cui abbiamo assistito mercoledì 7 in Comitato legislazione e controllo è stata una relazione deludente. Vi è poi il dato politico - continua la Piccin -, che non si è potuto affrontare a causa dell'assenza dell'assessore alla Salute, Telesca, nonostante avessi chiesto personalmente che fosse garantita la sua presenza per comprendere fino in fondo quali siano le volontà dell'Amministrazione regionale, se intende come pareva inizialmente porre in atto il pugno di ferro oppure lasciarsi andare a un atteggiamento a quanto pare lassista».

La consigliera conclude: «Perché allora non avviare un dialogo volto alla predisposizione delle modifiche necessarie affinché si pervenga a una legge efficace? Da aprile dello scorso anno giace in un cassetto della presidenza del Consiglio le mia proposta di modifica della legge. Potrebbe essere una bozza di lavoro per debellare tale sciagura sociale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco d'azzardo, Piccin (Gm): «Fallimento legge regionale dipendenza dal gioco»

TriestePrima è in caricamento