Politica

Gioco del rispetto, Partito Liberale: «Trieste derisa e compatita in tutta Italia»

Interviene la federazione locale del Partito Liberale: «Indifendibile Sindaco Cosolini manda a Casa quell'assessore che ha autorizzato il Progetto "il gioco del rispetto"»

«Indifendibile - così si esprime il Partito Liberale Italiano - Sindaco Cosolini manda a Casa quell'assessore che ha autorizzato il Progetto "il gioco del rispetto"» .

«Un danno a tutta la città di Trieste - continua la nota - , derisa e compatita in tutta Italia causa decine e decine di articoli di stampa che argomentano sul progetto del tutto fuori da ogni logica. Proprio noi liberali siamo aperti alla modernizzazione ed al cambiamento, ma riteniamo inammissibile, magari solo perché in possesso di laurea, dare facoltà a chiunque crede di poter dar sfogo ad ogni fantasia che gli passa per la testa ed imporla ai bambini».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco del rispetto, Partito Liberale: «Trieste derisa e compatita in tutta Italia»

TriestePrima è in caricamento