menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giorno del Ricordo, De Monte: «Nella cornice valoriale Ue gli strumenti per conservare memoria e contrastare odio»

«Si tratta di una memoria che deve invece essere conservata e celebrata in modo deciso e consapevole, come strumento per interpretare al meglio l’oggi»

«È all’interno della cornice valoriale dell’Ue che possiamo trovare gli strumenti per custodire la nostra memoria e fare leva su di essa per contrastare ogni odio etnico e razziale». Lo afferma Isabella De Monte, eurodeputata Pd, alla vigilia del Giorno del Ricordo.

Secondo De Monte «durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale le nostre terre sono state lacerate da una violenza atroce e mirata. Il dramma delle foibe e dell’esodo dalle terre d’Istria, di Fiume e della Dalmazia rappresentato un tassello del nostro passato per lungo tempo sottaciuto o minimizzato. Si tratta di una memoria che deve invece essere conservata e celebrata in modo deciso e consapevole, come strumento per interpretare al meglio l’oggi. Quelle stesse zone che un tempo furono terreno di odio e violenza adesso vivono nuove prospettive e nuove possibilità di prosperità, all’interno del quadro europeo»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento